Museo degli Innocenti di Firenze

Il Museo degli Innocenti di Firenze è dedicato all’Accoglienza.
Firenze, già nel 1400 sentiva l’esigenza di accogliere i figli di chi non poteva tenerli, di chi non aveva la forza, il coraggio, le possibilità.
Diventavano i figli della città.
Su un terreno a due passi dal Duomo, su progetto del più grande di sempre, Filippo Brunelleschi, la città creò, nel 1400 il luogo dell’Accoglienza.

Firenze. 1400. Accoglienza.

Per tutti.

Rispondi