La gente di Padova

Padova è una città che ha un centro storico molto bello. Come ce ne sono tanti in Italia.
Ma ha la caratteristica molto particolare di non essere un centro bomboniera, un centro “pittoresco”, ad uso turistico, in cui la vita reale non vi si svolge  più.
Le strade e le piazze di Padova sono vive, abitate, frequentate. La gente vi si incontra, vi sosta, mangia, legge, passa il tempo, si incontra. Compra. Non solo scarpe e vestiti, ma anche frutta, verdura, carne. Mutande.
Il centro di Padova pulsa di vita vera, la gente è autentica.
La cifra che caratterizza molti centri urbani, magnifici, ma non più a misura di cittadino, svuotati di contenuti urbani, qua è assente.
Ed è proprio la gente, che mi ha attratto. Gente di ogni estrazione e razza. Elegante e alla moda. Ma anche gente normale. Fedeli devoti a Sant’Antonio. Gente al mercato. Gente che viveva la propria città e il proprio centro storico. 1

  1. Ho la fissazione dei centri storici. Mi rammaricano particolarmente quelli delle città che non sono stati capaci di preservarli vivi e di mantenerli parte integrante reale della vita della città. Il centro di, Firenze, dove vivo e sono nato, ne è un esempio eclatante. <Qua>una mi riflessione sull’argomento di qualche tempo fa.

Rispondi